Trading online, come iniziare la propria attivita

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come iniziare a fare trading: guida per chi inizia da zero

Come iniziare a fare trading da zero

Quante volte ti sarai chiesto: “Ma come posso iniziare a fare trading? Non ho mai fatto un investimento in vita mia, non conosco i mercati finanziari, non ho idea di come si opera e di quali opportunità potrei sfruttare, non conosco neanche i termini che molto spesso sento utilizzare nei video su YouTube come stop loss, take profit, supporti, resistenze, trend line, break even, pull back, breakout, non so praticamente nulla di trading”.

A spiegarcelo è il trader indipendente Claudio Autiero

Prima di continuare con la lettura di questa pagina ti invito a seguire Claudio sul suo canale YouTubeTrading per principianti” iscrivendoti al suo canale ed attivando la campanella per ricevere la notifica ogni qual volta inserirà un nuovo video. Un canale interamente dedicato al trading online con video tutorial sulle strategie da lui utilizzate per analizzare i mercati ed individuare segnali di trading.

Bene, è la tua grande occasione per iniziare a fare trading, o meglio, a comprendere se il trading è un attività che si addice a te, al tuo carattere, alle tue aspettative, ai tuoi obiettivi.

Cominciamo a toglierci qualche dubbio che molto probabilmente ti sta balenando per la testa.

Per fare trading online occorre avere milioni di euro in banca?
La risposta è no, assolutamente. Si può fare trading anche con conti inferiori ai 1000 euro.
Se utilizzi un broker NO ESMA puoi fare trading anche con un conto di 100 euro in quanto puoi utilizzare una leva massima di 500:1 – leggi la recensione a quello che in assoluto è per noi il miglior broker NO ESMA, regolamentato, sicuro ed affidabile da poter utilizzare.

Per fare trading, occorre aver seguito un apposita università?
No! Assolutamente, ma il mio consiglio spassionato è quello di non iniziare ad investire soldi veri nel trading online senza aver seguito delle lezioni da esperti di trading. Proprio per questo motivo, chi inizia a fare trading dovrebbe cominciare con lo scegliere un broker che non è solo il mezzo per investire nei mercati finanziari ma che diventa un vero e proprio partner per avere successo e fare carriera nel mondo del trading online. Ecco perché è molto importante partire col piede giusto iniziando a scegliere il broker più adatto per chi inizia.

Mi sento di indicarti un broker che, se hai intenzione di far diventare il trading online la tua attività principale, ti possa aiutare a raggiungere i tuoi obiettivi partendo proprio dalla formazione, e sto parlando di formazione gratuita.

Personalmente ritengo che Trade.com sia un ottima scelta ma non solo per chi inizia, ma anche per chi vuole diventare un trader professionista. Infatti questo broker una volta registrato ti metterà a disposizione un consulente in grado di aiutarti a comprendere bene le dinamiche del trading online attraverso delle lezioni private gratuite, ma non solo perché quando diventerai esperto di trading e di CFD investing ti potrà accompagnare ad utilizzare quella che oggi è la più utilizzata piattaforma di trading da tutti i professionisti del settore, e sto parlando di Interactive Broker. Infatti Trade.com ti permetterà arttraverso il tuo unico account presso di loro di poter accedere direttamente anche alla piattaforma di Interactive Broker, fantastico direi. È vero, si tratta di un passo successivo, ma è bene partire col piede giusto ed iniziare con chi ti saprà aiutare a comprendere il trading online.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Da dove partire quando si inizia a fare trading? Dalla formazione ovviamente

Devi comprendere che fare trading non è un gioco ma un attività imprenditoriale e per questo motivo occorre essere preparati. Ecco che per iniziare a fare trading la prima cosa da fare è formarsi. Devi assolutamente investire su te stesso, prima di tutto perché devi comprendere se tale attività può realmente fare al caso tuo e poi perché se cominci a fare trading alla cieca, senza seguire un programma formativo che ti indica come muoverti, almeno le basi, allora sarà difficile riuscire a districarsi in questo settore ricco di incognite, imprevisti e trabocchetti.

Pertanto ti posso garantire che avrai assolutamente bisogno di seguire un valido programma formativo nel quale poter comprendere come funziona il trading online, se il trading può realmente fare al caso tuo e ad imparare delle strategie operative e di gestione del rischio. Ricordatelo sempre, nessuna strategia di trading è valida se non sai gestire il rischio di ogni tua operazione.

Proprio per questo motivo ti ho preparato un video tutorial gratuito che ti invito a seguire perché ti chiarirà moltissimi aspetti che chiunque inizia a fare trading online dovrebbe sapere ancor prima di iniziare questa attività.

Mi auguro che tu abbia visto questo video perché è davvero importante. Qui praticamente dico tutto ciò che avrei voluto sentirmi dire prima di iniziare a fare trading online, avrei evitato di buttar via tantissimi soldi da neofita, da trader principiante. Tutto è cambiato quando ho iniziato a considerare questa attività come una vera e propria attività imprenditoriale ed ho cominciato ad investire su me stesso.

In più, ci tengo a darti delle risposte alle seguenti domande che oggi molti trader principianti si stanno ponendo, proprio perché è bene avere un quadro completo.

Ma con il trading online, la maggior parte dei trader perde?
Verissimo, proprio perché non hanno capito bene come approcciarsi al trading e lo considerano una sorta di gioco e non una vera e propria attività imprenditoriale come è giusto che sia.

È inutile fare trading, tanto alla fine perderemo sempre perché le mani forti ci spazzeranno via!
Vero anche questo se non sai applicare una buona gestione del rischio. Sapendo gestire il rischio ti renderai conto che sebbene non chiuderai in profitto tutte le operazioni, o seppure perderai gran parte dei trade, potrai sempre essere un trader profittevole, in grado di produrre grazie a questa attività una nuova fonte di reddito.

Posso fare trading solo con Windows? No, la piattaforma di trading più utilizzata nel mondo per fare ad esempio Forex è la Metatrader 4. Qui ti viene indicato dove scaricare la Metatrader 4 per Mac.

E vogliamo parlare delle nuove regole ESMA entrate in vigore ad agosto 2020? Certo, le nuove regole ESMA hanno abbassato moltissimo la leva massima e pertanto per investire occorre depositare sul conto ingenti capitali in modo da avere un buon margine per poter aprire le tue posizioni.
Vero anche questo, ma se utilizzi broker che seguono la regolamentazione ESMA, come Trade.com, che ti permettono di operare con micro lotti, avrai comunque dei buoni margini operativi anche depositando ad esempio solo €200 sul conto.

A questo punto ti starai chiedendo: “Come posso iniziare a fare trading se non so proprio nulla?”

Voglio premettere che non sono per incentivarti ed invitarti a fare trading, stai ben attento, ma semplicemente voglio mostrarti quali aspetti si trova ad affrontare un aspirante trader che deve prima di tutto cercare di comprendere se è idoneo a questo tipo di attività.

Per farti avere un quadro chiaro della situazione cominciamo subito con lo spiegare cosa significa fare trading.

Cosa significa fare trading

Fare trading significa fare impresa. Un trader è un imprenditore a tutti gli effetti, è uno che mette i soldi e il lavoro in un attività e da essa pretende di trarre profitto. Questo, secondo il mio modestissimo parere, è l’unico approccio che deve avere chi inizia a fare trading. Qualsiasi altro approccio ritengo che non sia corretto. Non si può pensare di diventare trader professionista affidandosi alla fortuna. Se sei un imprenditore nella ristorazione devi conoscere bene tutto il settore della ristorazione, altrimenti fallisci al 100%, allo stesso modo, se sei un imprenditore dei mercati finanziari, devi conoscerli perfettamente e devi sapere come sfruttarli per trarre profitto.

Quindi, se inizi a fare trading da zero, è bene che cominci a fare sin da subito i passi giusti e il primo passo da fare in modo corretto è proprio come ti approcci a questa attività.

Tutto chiaro? Bene! Proseguiamo.

Dopo l’approccio corretto appena descritto, viene la conoscenza. Quando parlo di conoscenza dei mercati non intendo dire che devi conoscere i mercati in modo da prevedere come si muoveranno, è impensabile questo. Questo è un paradigma mentale che è bene scardinare sin da subito.

Non puoi pensare che un trader di successo sia una persona in grado di prevedere costantemente dove andranno i mercati. Per fare ciò ci vuole solo la sfera di cristallo. Quello invece che un trader deve conoscere è la strategia per salvaguardare il proprio capitale in caso di un operazione contraria alle aspettative e in grado al tempo stesso di lasciar correre i profitti qualora la nostra idea di trading sta andando per il verso giusto. Per fare questo, oltre a saper analizzare i mercati sui grafici devi sapere anche come le informazioni esterne impattano sui mercati e in base ad essi riuscire a prendere la corretta posizione nei confronti del mercato. Esistono tre posizioni: rialzista, ribassista, fuori dal mercato.

Nella mia esperienza di trading, mi sono reso conto che molte volte è meglio stare fuori dal mercato piuttosto che entrare al rialzo o al ribasso, anche questa è una posizione che un trader deve saper prendere.

Ma i mercati non si muovono solo in presenza di notizie esterne, ma si muovono continuamente, al rialzo, al ribasso, in modo laterale. Tutto questo avviene secondo la più antica legge dell’economia, quella della domanda e dell’offerta. Più c’è domanda di un bene, più tale bene si apprezza. Meno domanda c’è, più il bene di deprezza.

Molto spesso questi movimenti vengono previsti attraverso studi di analisi tecnica che un trader deve conoscere per saper cavalcare i mercati. Grazie all’analisi tecnica e in particolare modo alla price action, ovvero allo studio dei movimenti dei prezzi, un trader è in grado di poter fare delle scelte sulla posizione da prendere. Inutile dire che non sempre le scelte saranno quelle giuste, ma la cosa importante, forse la più importante che c’è nel trading, è quella di saper gestire il rischio.

Poco fa abbiamo parlato di “imprenditore dei mercati finanziari”. Un imprenditore è uno che come attività principale gestisce il rischio, il rischio che l’investimento fatto andrà a buon fine o che fallirà. L’importante è che la somma di tutti gli investimenti fatti è in grado di non far cadere l’imprenditore e quindi di non far fallire miseramente l’impresa.

Il trader infatti deve essere consapevole che non tutti i trade aperti andranno in profitto. Probabilmente una buona parte, o forse anche la maggiorparte di essi, termineranno in perdita, ma ciò non importa, la vera cosa importante è che alla fine dell’anno la somma delle perdite e dei profitti sia un numero positivo e soddisfacente.

Quanti soldi servono per iniziare ad investire nel forex

Il forex (cosa è il forex) è senza dubbio uno dei mercati maggiormente presi in considerazione da molti trader ed al tempo stesso un mercato nel quale è possibile investire anche pochi soldi, dell’ordine di pochi euro, e quindi adatto ai trader principianti che vogliono investire soldi reali ma senza esagerare.

Spesso mi viene chiesto: ma posso iniziare a fare trading con 100 euro? La risposta è si con broker regolamentati in Europa (prima dell’intervento dell’ESMA dell’estate 2020). Dopo l’intervento dell’ESMA per fare trading in Europa aprendo conti anche con soli €200 occorre assolutamente utilizzare broker seri ed affidabili come il già citato Trade.com altrimenti occorre cercare un broker NO ESMA serio ed affidabile comunque regolamentato ma con una regolamentazione non europea. Con diversi broker infatti oggi è possibile aprire operazioni rischiando anche centesimi di euro, operando magari su microlotti. Io ritengo che il miglior modo di imparare è sempre quello di investire soldi reali, sempre dopo aver studiato, perché nel trading demo viene a mancare il fattore principale che caratterizza un trader, il fattore psicologico. Il trading in demo può essere utile per testare strategie, per capire come muovere i primi passi, ma non per imparare a fare trading.

Compresi questi aspetti basilari, io consiglio a chiunque voglia iniziare a fare trading da zero, di farsi almeno un corso base per cominciare a conoscere le piattaforme di trading con le quali investire, gli strumenti grafici da utilizzare nell’analisi degli asset finanziari, i siti da seguire per ricevere informazioni in tempo reale che possono andare ad impattare sui mercati e a modificarne l’andamento, le strategie di trading da utilizzare e in ultimo, ma non per importanza, imparare a gestire il rischio che è ciò che alla lunga fa la differenza.

Conoscere tutto questo apriori tramite un corso di trading per principianti, sebbene abbia un costo, vi garantisco che vi permetterà di ridurre di molto le perdite alle quali potrete andare incontro senza aver frequentato nessun corso.

Pertanto, se in te sta maturando l’idea di iniziare a fare trading, ti invito prima di tutto a scaricare subito il kit gratuito per iniziare a fare trading che ti permette di comprendere in breve tempo le basi necessarie per iniziare a comprendere questa attività, e poi in seguito ad approfondire gli studi sull’analisi tecniche con un buon corso base formulato proprio per chi inizia da zero e vuole imparare a leggere i grafici di qualsiasi asset finanziario di modo che, una volta imparati a leggere può cominciare a formulare delle proprie idee di trading ed individuare autonomamente dei segnali di ingresso e di uscita da un mercato.

Ricapitolando: se sei intenzionato ad intraprendere questa nuova attività che se svolta in modo profittevole potrebbe darti la tanto cercata libertà finanziaria, quella che ti permetterà di gestire il tuo lavoro come meglio credi e di conseguenza il tuo tempo libero da poter dedicare alle tue passioni, ai tuoi interessi, alla tua famiglia, inizia con il piede giusto.

Quale broker europeo consigli di utilizzare?

Personalmente mi fido molto dei seguenti broker regolamentati in Europa:

  • Trade.com è sicuramente uno dei migliori broker per fare trading sui CFD oggi esistente. Ma non solo, perché si tratta di un broker completo che ti permette di investire oltre che sui CFD dei più svariati settori come Forex, Indici, Materie prime, azioni, anche su strumenti professionali potendo immettere i tuoi ordini direttamente nelle principali borse mondiali e di tradare anche strumenti come bonds ed ETF. È vero, per iniziare a fare trading è meglio partire dai CFD, molto più semplici da gestire (guida al CFD investing), ma poi, quando si inizia a crescere e a decidere di voler far diventare realmente il trading online la propria professione principale, allora a questo punto non servirà cercare un altro broker ma si può continuare tranquillamente con questo visto le grandi opportunità che offre. Consigliatissimo!
  • XM (vai alla recensione) serio, affidabile e permette di operare con i microlotti e quindi di fare trading su asset come petrolio e dax anche con conti da 200 o 300 euro.
  • IQ Option (vai alla recensione)

Personalmente però prediligo broker NO ESMA altrettanto seri, sicuri ed affidabili come ad esempio il pluripremiato broker ECN australiano utilizzato ormai in tutto il mondo IC Markets che puoi trovare da me recensito qui come miglior broker forex per il 2020.

Se invece vuoi fare trading di criptovalute al momento ti consiglio sicuramente Binance oppure Bitfinex

Per chi è seriamente intenzionato a fare trading puro sui derivati del Bitcoin con leva da 1x a 100x modificabile anche on-fly, ovvero a trade aperto, sia su contratti bitcoin senza scadenza che su contratti bitcoin futures con scadenze a dicembre e a marzo allora consiglio la guida bitcointrading.it

Dai uno sguardo alle recensioni e cerca di capire quale potrebbe fare al caso tuo.

Riepilogo: ecco una serie di domande e risposte per chiarirci quanto detto fin qui

Posso iniziare a fare trading online con soli 100 euro?

Si, è possibile, devi prima di tutto scegliere il broker giusto e poi devi adottare una buona strategia di trading operativa abbinata ad una valida strategia di gestione del rischio. In questa pagina comprenderai esattamente come io faccio trading anche con un conto da 100 euro e quali strategie operative e di gestione del rischio utilizzo.

Per iniziare a fare trading devo avere un conto con almeno 5.000 euro?

No, se hai letto la risposta alla domanda precedente potrai comprendere che puoi fare trading anche partendo da 100 euro.

Posso fare trading con leva alta?

Se operi con un broker che segue la regolamentazione europea e quindi le direttive dell’ESMA allora la leva massima attuale per chi fa forex è di 30:1 mentre se operi con un Broker NO ESMA puoi anche fare trading con leve molto più alte che generalmente per il forex arrivano anche a 500:1 . Se scegli un broker NO ESMA devi stare attento a scegliere un broker che sia serio ed affidabile. In questa pagina ho selezionato un broker NO ESMA estremamente affidabile per chi vuole iniziare a fare trading anche con conti estremamente piccoli, e sto parlando di 20, 30 euro per conto . Molti storceranno il naso, ma a mio avviso se vuoi provare a fare trading con soldi reali dopo che hai fatto la tua esperienza con un conto demo, è bene iniziare con un conto di piccolo taglio in modo da rischiare realmente poco ma al tempo stesso investire con soldi reali.

Per iniziare a fare trading devo usare un conto demo?

Certo che si! Ma prima ancora devi comprendere se è un attività adatta a te. Il trader è un imprenditore e come tale deve essere in grado di saper gestire il rischio. Il rischio che si corre facendo trading online e di fallire inesorabilmente è molto alto e pertanto occorre prima di tutto investire in formazione e non iniziare a fare trading con soldi veri se non si è riusciti prima a mettere a punto un piano vincente in demo. Per piano vincente intendo dire una buona strategia operativa abbinata ad una altrettanto valida strategia di gestione del rischio che devono andare a braccetto.

Per iniziare a fare trading quale strategia devo usare?

Ricordati che nessuna strategia di trading è valida se non viene abbinata ad una buona strategia di gestione del rischio. La maggior parte dei traders perde non perché adotta una o più strategie di trading non valide, ma perché non è in grado di saper gestire il rischio per ogni trade che apre. Questo è un aspetto fondamentale. Ecco perchè la stragrande maggioranza dei tarders perde. Si parla addirittura di una percentuale intorno al 90% di traders perdenti.

Per iniziare a fare trading online devo aver seguito una particolare università?

Assolutamente no! A mio avviso è però fondamentale, prima di iniziare a fare trading online, investire nella propria formazione e non procedere a tentativi. Se investirai sulla tua formazione da trader eviterai di buttare via molti soldi che alla fine perderesti procedendo senza prima esserti formato a dovere. In questa pagina troverai un video tutorial nel quale spiego ciò che avrei voluto sentirmi dire prima di iniziare a fare trading da solo, senza alcuna guida.

Trading System

Il trading online è oggi un’attività redditizia, disponibile per moltissime persone: basta avere una connessione a internet e un capitale da investire, anche minimo.

Rispetto ai classici investimenti di un tempo, oggi si prediligono i prodotti derivati, per diverse ragioni, tra cui la rapidità con cui si aprono e si chiudono i singoli affari e l’elevato margine di guadagno.

Per cominciare a fare trading online è consigliabile investire un poco di tempo nell’approfondire la conoscenza dell’argomento.

I siti dedicati

La rete è un ampi contenitore, dove si può trovare praticamente di tutto. Per un trader alle prime armi sono particolarmente interessanti i siti dedicati al trading, come ad esempio http://www.forexitalia24.com/trading/. Le numerose pagine che trattano di trading riportano diverse informazioni interessanti, tra cui le recensioni dei principali broker disponibili per i clienti italiani, e guide di ogni genere su come improntare i propri investimenti.

Se è vero che è possibile cominciare la propria attività di trading anche senza avere alcuna nozione di come funzionano i mercati, è però anche opportuno colmare le proprie lacune, costruendosi una buona base di conoscenze che riguardano il funzionamento del trading online con i prodotti derivati.

Le strategie di trading

Moltissimi trader guadagnano cifre significative ogni giorno, grazie all’utilizzo delle cosiddette strategie di trading. Si tratta di metodologie che permettono di studiare al meglio i grafici delle quotazioni di un bene, per poi guidare le nostre decisioni e le previsioni su cosa avverrà nel prossimo futuro.

Alcune di queste strategie si basano su delle teorie economiche, che permettono di notare delle ricorrenze all’interno dei grafici dell’andamento delle quotazioni. Queste tecniche si realizzano attraverso l’analisi tecnica dei grafici e hanno maggiore valore quanto più tempo vi si dedica.

Specializzarsi in pochi prodotti

Per rendere la propria attività di trading sempre migliore con il passare del tempo e per sfruttare appieno le strategie vincenti è particolarmente utile specializzarsi nel trading di un numero contenuto di prodotti.

In questo modo le conoscenze acquisite e i grafici che si studiano tendono a produrre una solida base per le nostre previsioni, che diventano sempre più accurate e precise. Investendo in tanti prodotti diversi, o cambiandoli periodicamente, si ottengono vantaggi molto minori dalle esperienze precedenti e l’analisi tecnica deve essere periodicamente resettata e ricominciata da capo.

I trader professionisti sono tutti altamente specializzati, in un numero contenuto di prodotti; per un trader alle prime armi spesso la scelta di 2-3 asset è più che sufficiente.

Trading Online: Come Iniziare e Imparare a Fare Trading On Line

L’attività di trading consiste nella compravendita di titoli finanziari. Quando si parla di “trading online” si intende che questa specifica attività può essere svolta comodamente via PC tramite una connessione a Internet senza doversi recare in Banca o altro istituto abilitato come invece accadeva in passato. L’obiettivo di questa attività è quello di guadagnare facendo lavorare i propri risparmi ed operando sui mercati.

Grazie alle piattaforme di trading è possibile fare questa attività su azioni, materie prime, obbligazioni, fondi, titoli di stato ecc. acquistando e vendendo titoli. Per fare l’attività di compravendita si ha la necessità di rivolgersi ad un intermediario autorizzato, un Broker, che tramite un’apposita piattaforma web ti consente di fare operazioni di trading. Un broker potrebbe essere la tua banca di riferimento, o, come maggiormente accade una delle piattaforme che lavorano esclusivamente online che stanno avendo sempre più successo grazie alla loro usabilità e semplicità nel fare le operazioni di compravendita.

Come Iniziare e Fare Trading

Come dicevamo nel paragrafo precedente per iniziare a fare attività di trading hai bisogno di utilizzare una delle piattaforme regolamentate presenti sul mercato. I migliori broker cui ti puoi affidare che ti consentono di fare trading online comodamente da casa sono i seguenti:

Broker Vantaggi Deposito Minimo Apri un Conto Trading Gratis
www.xtb.com/it/ Piattaforma Leader
Oltre 230.000 Clienti in tutto il Mondo
Broker Regolamentato
0 $ * Your capital might be at risk
www.etoro.com Social Trading 200 € 75% of retail CFD accounts lose money.
www.24option.com Broker Affidabile 100 € * Your capital might be at risk
www.plus500.it Investi tramite CFD 100 € Il 76,4% dei conti CFD al dettaglio perde denaro
www.markets.com Piattaforma Super Affidabile 100 € * Your capital might be at risk

Perchè Fare Trading

Ci sono molti motivi per i quali una persona dovrebbe fare trading online. Due sono le motivazioni principali:

  1. Crearsi un rendita aggiuntiva: Il trading è uno dei metodi per riuscire ad incrementare le proprie entrate mensili, persone con lavoro dipendente ma anche liberi professionisti, che vogliono imparare a fare trading per avere maggiori entrate
  2. Far rendere i propri risparmi: sappiamo tutti che lasciare i soldi sul conto corrente bancario al giorno d’oggi non rende nulla e bisogna cercare altre forme per far rendere i risparmi che uno ha. Potrebbero essere investimenti immobiliari, altri business oppure attività di trading online.

Le piattaforme mettono a disposizione, dati, strumenti, grafici, analisi e quanto altro per iniziare a lavorare con il trading. L’accesso tramite PC ma anche via mobile da app, le interfacce semplici e l’usabilità delle piattaforme consentono a chiunque di essere subito operativo ed iniziare la propria attività di trader in pochi minuti. L’utilizzo delle piattaforme è veramente semplice, mentre per adottare le strategie vincenti per fare profitto invece serve maggiore studio e dedizione per comprendere le logiche di mercato. L’attività di trading è molto adatta a coloro i quali vogliono investire da soli il proprio denaro, senza ricorrere a prodotti finanziari offerti dalle banche dove tra commissioni e rischi non vale praticamente la pena investire.

Le Migliori Piattaforme di Trading Online

Affinchè tu possa iniziare a fare trading hai bisogno di una piattaforma che funga da intermediario tra te ed il mercato, un Broker affidabile che ti permetta di eseguire in facilità le tue operazioni di compra-vendita. Al fine di scegliere la piattaforma che fa per te diverse sono le considerazioni che devi fare:

  • Facilità d’uso della piattaforma
  • Interfaccia utente ed esperienza d’utilizzo
  • Deposito Minimo
  • Presenta di guide, grafici, analisi ed altri strumenti che ti consentano di migliorare costantemente

Abbiamo quindi selezionato quelle che a nostro giudizio sono ad oggi le migliori piattaforme sul mercato, sicure, affidabili e semplici da utilizzare:

Broker Vantaggi Deposito Minimo Apri un Conto Trading Gratis
www.xtb.com/it/ Piattaforma Leader
Oltre 230.000 Clienti in tutto il Mondo
Broker Regolamentato
0 $ * Your capital might be at risk
www.etoro.com Social Trading 200 € 75% of retail CFD accounts lose money.
www.24option.com Broker Affidabile 100 € * Your capital might be at risk
www.plus500.it Investi tramite CFD 100 € Il 76,4% dei conti CFD al dettaglio perde denaro
www.markets.com Piattaforma Super Affidabile 100 € * Your capital might be at risk

Le piattaforme possono essere gestite ed utilizzate direttamente via browser, e non richiedono l’installazione di specifici software su PC o Mac. Consentono l’immissione la modifica degli ordini molto velocemente e fanno vedere quotazioni e grafici in tempo reale. Ora che abbiamo visto cos’è il trading vediamo come puoi imparare a comprare e vendere prodotti finanziari.

Disclaimer
icer.it è un sito con finalità esclusivamente didattiche, i contenuti presenti non devono essere intesi in alcun modo come consiglio operativo di investimento né come sollecitazione alla raccolta di pubblico risparmio. Qualunque strumento finanziario venga eventualmente citato é solo a scopo educativo e didattico. Gli articoli di questo sito non costituiscono servizio di consulenza finanziaria né di sollecitazione al trading online.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e criptovalute, sia negoziazioni di attività in CFD. Considera che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro dovuto alla leva finanziaria. Tra il 66 e l’89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le criptovalute sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione per gli investitori dell’UE.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come iniziare a fare trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: