Strategia per opzioni binarie con RSI su candele Heiken Ashi

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Strategia Heikin Ashi tempo reale con indicatore RSI per Forex e opzioni

Oggi ti voglio parlare di una strategia semplice e al contempo molto utile da utilizzare con il Trading CFD Forex e Criptovalute. Per usarla devi solamente applicare quanto ti spiegherò qui sotto con il grafico di Trading view gratuito e performante!

La strategia innanzitutto si basa su di un particolare grafico a candele chiamato Heikin Ashi in tempo reale con l’indicatore RSI. Qui troverai un articolo dettagliato sulle differenze tra il grafico classico a Candele e quello Heikin Ashi.

I 3 passaggi che cambieranno il tuo modo di fare trading Forex CFD opzioni:

Impostazioni di base se hai un PC o Tablet:

  • Aprire il grafico e impostarlo a 1 minuto
  • Scegliere la modalità di grafico Heikin Ashi
  • Aggiungere l’indicatore RSI impostato a 7 periodi

Qui la foto dei passaggi necessari:

impostazione Grafico Heikin Ashi

Selezione indicatore RSI sul grafico

L’indicatore RSI o come comunemente viene chiamato dagli anglofoni Relative Strenght Index (indice di forza relativa) è un indicatore molto popolare nell’analisi tecnica perchè identifica assieme alle Bande di Bollinger la forza del trend del prezzo.

L’indicatore RSI viene inserito nel grafico sempre in basso come tutti gli indicatori definiti oscillatori. Questo indicatore RSI infatti è costituito da una curva che oscilla da un minimo 0 e un massimo 100. Le zone maggiormente utili che daranno una indicazione forte sono le zone di IPERCOMPRATO, quando la curva dell’RSI sta tra il valore 70 e il 100 e l’IPERVENDUTO quando l’oscillatore sta tra lo 0 e il 30.

Quindi in sintesi:

  • Quando l’RSI identifica un IPERCOMPRATO (livello tra 70 e 100) bisogna aprire una posizione in RIBASSO o VENDITA
  • Quando l’indicatore RSI identifica un IPERVENDUTO (livello tra 0 e 30) bisogna aprire una posizione in RIALZO o COMPRA.

Ovviamente questo indicatore va utilizzato assieme ad altri strumenti come le candele Heikin-Ashi in modo da migliorare le nostre possibilità di successo.

Strategia per opzioni binarie con RSI a 7 periodi su grafico Heiken Ashi

Questa strategia per opzioni binarie è molto semplice da applicare e al tempo stesso può essere anche molto redditizia. Per metterla in pratica Vi basterà andare nella nostra sezione “grafici” che trovate nel nostro menu di navigazione e settare il grafico come indicato nella video guida che segue.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come si può notare, abbiamo prima di tutto impostato il time-frame a 1 minuto poi siamo andati ad impostare il grafico non più con delle semplici candele giapponese ma con delle Heiken Ashi, di cui in passato abbiamo già parlato che ci permettono di tenere il grafico uno più pulito per verificare se la strategia che ci accingiamo ad applicare possa essere valida in questo momento.

Quindi abbiamo aggiunto al grafico l’indicatore RSI e lo abbiamo impostato a 7 periodi. In questa strategia andremo ad aprire una opzione binaria put (basso) qualora l’RSI rientri all’interno del range 30%-70% dall’alto o una opzione binaria call qualora l’RSI rientri nel range 30%-70% dal basso.

Quindi, non andiamo ad investire quando usciamo dal range e ci troviamo in una fase di ipercomprato o di ipervenduto ma andiamo ad investire quando rientriamo da queste due fasce di iper comprato/venduto secondo le modalità sopra indicate.

Prima però di aprire questa posizione dobbiamo assicurarci che il grafico ci mostri che tale comportamento stia già accadendo regolarmente nell’ultimo periodo. Come potete osservare dalle frecce azzurre inserite sul grafico, il comportamento è proprio quello cercato, per cui nel video mostriamo proprio l’attesa di un ulteriore situazione simile per aprire un opzione binaria con scadenza 5 minuti.

Perché proprio 5 minuti? Perché abbiamo potuto osservare delle precedenti situazioni indicate nelle frecce che in questo lasso di tempo si sono ottenuti tutti risultati soddisfacenti per questa strategia, da qui la scelta della scadenza a 5 minuti. In realtà potete osservare dal video che la nostra posizione si sarebbe chiusa in profitto anche se avessimo scelto una scadenza di 30 secondi, di 60 secondi, di 90 secondi o di 120 secondi a sottolineare il fatto che ci troviamo in un momento in cui il mercato risponde proprio come vogliamo noi.

In realtà non è che il mercato risponde come noi desideriamo, ma siamo stati noi bravi ad interpretarlo nel modo corretto e ad adattarci ai suoi movimenti. Abbiamo capito, per quel determinato lasso di tempo, come i prezzi si stanno muovendo e ne abbiamo approfittato. Per approfittarne però abbiamo bisogno di strategie come queste tali che fissati alcuni semplici punti siamo in grado di saper intuire quando può essere il momento giusto.

Ovviamente, per evitare degli scossoni di mercato che andrebbero ad alterare la nostra lettura occorre che operiamo quando non siamo in presenza di importanti notizie di mercato e per far questo occorre tenere sempre d’occhio il calendario economico e magari anche qualche telegiornale di economia.

Anche in questo caso nel video abbiamo scelto di investire con 24option che ci offre un ottimo tempo di reazione all’apertura dell’investimento e una discreta percentuale di payout per un investimento a scadenza 5 minuti (300 secondi), ma è ovvio che potevate scegliere anche un altro broker.

Ricordate sempre di testare tutte le strategie prima su un conto demo e solo una volta sicuri e consapevoli del rischio al quale potete andare incontro allora potete essere pronti per investire con denaro reale.

Broker consigliato per questa strategia: 24option

Grafico Heikin Ashi in tempo reale: strategie per usarlo nel trading online

Il grafico Heikin Ashi in tempo reale è un grafico molto simile al grafico a candele giapponesi, ma che si differenzia per il modo in cui viene costruito. Innanzitutto, specifichiamo che anche il grafico Heikin Ashi utilizza le candele giapponesi: per tal motivo, anche le candele del grafico Heikin Ashi avranno un valore di apertura, chiusura, un massimo ed un minimo. Ma nel grafico Heikin Ashi, come vedremo nella nostra guida sul come utilizzare il grafico Heikin Ashi, hanno molta importanza le dimensioni delle candele così come le loro ombre.

��Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Vediamo quindi di capire come interpretare il grafico Heikin Ashi e come possiamo utilizzarlo nel trading online.

Grafico Heikin Ashi: come interpretarlo

Anche se il grafico Heikin Ashi si basa sul grafico a candele giapponesi, tra i trader non è molto conosciuto. Un vero peccato, perché il grafico Heikin Ashi viene soprattutto usato per individuare il trend in corso, così come potenziali punti di inversione. Questo tipo di grafico è stato pensato per eliminare il “rumore dei prezzi”, ovvero tutte quelle oscillazioni e ritracciamenti che possono trarre in confusione i trader. Negli esempi qui sotto puoi chiaramente vedere di che cosa stiamo parlando: nella prima immagine vedrai un grafico a candele giapponesi; nella seconda immagine vedrai un grafico Heikin Ashi.

Ti sembrano due grafici completamente diversi? Ed invece, ti assicuriamo che si tratta dello stesso periodo di tempo e dello stesso asset, visionato però prima con un grafico a candele giapponesi, poi con un grafico Heikin Ashi. Come puoi vedere, balza subito all’occhio una cosa nel grafico Heikin Ashi: è molto più facile seguire un trend ed individuarlo, rispetto al grafico a candele giapponesi. Ciò è dovuto alla particolare modalità di costruzione del grafico Heikin Ashi. Infatti, le candele di tale grafico vengono calcolate come segue:

  • Il valore di chiusura della candela è dato da una sorta di media della candela corrente.
    Chiusura = (Apertura + Massimo + Minimo + Chiusura) / 4.
  • L’apertura della candela corrisponde alla media del body (corpo) della candela precedente. Apertura = (Apertura[1 ] + Chiusura[1]) / 2.
  • Il massimo della candela è il valore più alto tra il massimo della candela corrente, l’apertura e la chiusura sempre della candela corrente calcolata con il metodo appena visto. Massimo= Max (Massimo, Apertura, Chiusura).
  • Il minimo della candela è il valore più basso tra il minimo della candela corrente, l’apertura e la chiusura sempre della candela corrente calcolata con il metodo appena visto. Minimo = Min (Minimo, Apertura, Chiusura).

Strategie Heikin Ashi: come usare il grafico Heikin Ashi nel trading online

Come abbiamo appena visto, uno dei principali utilizzi del grafico Heikin Ashi è quello di usarlo per individuare chiaramente il trend in corso. Cosa che a volte con il grafico a candele giapponesi può risultare più difficile del solito, a causa delle varie oscillazioni dei prezzi (il cosiddetto “rumore”). Quando si sviluppa un trend nel grafico Heikin Ashi, si può notare come le candele del trend risultino avere tutte lo stesso colore: candele verdi quando si tratta di un trend rialzista, candele rosse quando si tratta di un trend ribassista (ovviamente i colori possono cambiare a seconda delle impostazioni del grafico che stai utilizzando).

Ma se risulta quindi facile individuare un trend in corso, con il grafico Heikin Ashi risulta anche più facile riuscire ad individuare potenziali punti di inversione del trend. Un punto di inversione indica il momento in cui il trend ha perso la sua forza e sta per cambiare direzione (quindi da rialzista a ribassista o viceversa). Come puoi vedere dall’immagine qui sopra, quando la lunghezza delle candele incomincia a diminuire, ed iniziano a comparire le “ombre” (ovvero quelle sottili linee al di sopra e al di sotto delle candele), ciò indica un segnale di indebolimento del trend in corso. Ricordiamo che:

  • Le ombre in un trend rialziste le troverai sempre sopra la candela. Le candele inoltre, in un trend rialzista forte tendono ad avere un corpo lungo.
  • Le ombre in un trend ribassista le troverai sempre sotto la candela. Le candele anche nel caso di un trend ribassista forte tendono ad avere un corpo lungo.

Ne consegue che quando il corpo delle candele incomincia ad accorciarsi, e alcune candele mostrano un’ombra sia superiore che inferiore, ci troviamo di fronte ad un indebolimento del trend in corso. Per poter avere una conferma dell’inversione, spesso si ricerca la candela “doji”. Si tratta di una candela dal corpo sottilissimo, perché il prezzo di apertura coincide con quello di chiusura, ma che presenta delle ombre sia superiori che inferiori molto lunghe. Nell’immagine precedente le candele doji le puoi riconoscere perché richiuse in un rettangolo blu. Qui di seguito puoi vedere un altro esempio di inversione del trend subito dopo una candela doji.

Grafico Heikin Ashi esempio di trading

Se non sei ancora convinto dell’utilità del grafico Heikin Ashi, possiamo mostrarti i seguenti esempi. Il grafico Heikin Ashi può davvero fare la differenza quando si tratta di riuscire ad individuare il trend in corso su un grafico. E come tutti sappiamo, è sempre bene investire seguendo il trend, piuttosto che contro.

Guarda questo grafico qui sotto: si tratta del grafico EUR/USD, con timeframe impostato ad 1h.

Adesso controlliamo qui sotto il grafico Heikin Ashi, sempre con il timeframe impostato ad 1h, e sempre riguardante lo stesso periodo di tempo.

Visto come cambia la visione generale? Grazie al grafico Heikin Ashi risulta molto più semplice seguire i movimenti di un trend sul grafico. Il “rumore” dei prezzi viene così eliminato, riducendo così il rischio di prendere una decisione di investimento sbagliato (con l’eventuale rischio di subire una perdita).

Grafico Heikin Ashi gratis: conclusioni

Ora che abbiamo capito l’utilità del grafico Heikin Ashi, ovvero utilizzarlo per individuare e seguire il trend in corso, oltre che usarlo per scovare potenziali punti di inversione, vediamo dove possiamo trovare un grafico Heikin Ashi. Di solito, è possibile usare il grafico Heikin Ashi già sulla piattaforma di trading del tuo broker: soprattutto se il broker offre una piattaforma di trading MetaTrader, puoi stare sicuro che lo troverai tra le opzioni per il grafico sulla piattaforma. Altrimenti, è possibile utilizzare un servizio di charting gratuito come tradingview.com oppure investing.com.

Ricordiamoci però che il grafico Heikin Ashi deve sempre essere usato come supporto ad un grafico a candele giapponesi. Infatti, fare trading seguendo solamente il grafico Heikin Ashi può essere controproducente: la migliore soluzione la si ottiene quando si utilizza il grafico a candele giapponesi insieme al grafico Heikin Ashi. In tal modo, tramite l’Heikin Ashi potremo confermare il trend in corso, oppure scovare un punto di inversione che magari non è così chiaro da individuare sul grafico a candele giapponesi.

Consigliamo inoltre di utilizzare il grafico Heikin Ashi in accoppiata ad uno dei tanti affidabili indicatori dell’analisi tecnica, che possono davvero essere di grande aiuto in questi casi. Già usare una semplice media mobile, o un crossover di medie mobili, può aiutare ulteriormente il trader ad individuare i punti di inversione e a confermarli, così da avere una certezza maggiore del buon esito del proprio investimento.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova GratiseToro opinioni
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti – Vasta scelta di CFD Prova GratisPlus500 opinioni
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova GratisETFinance opinioni
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova GratisAvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come iniziare a fare trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: