Italia Krugman promuove il M5S

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Italia: Krugman promuove il M5S

E’ il premio Nobel dell’economia a parlare, Paul Krugman che dalle colonne del Sole 24 Ore spiega perchè è da considerarsi provvidenziale per il nostro paese l’avvento del Movimento a 5 Stelle. L’economista americano approfitta dell’intervista per parlare anche della guerra valutaria. Krugman dà uno sguardo critici all’Europa e al nostro paese e promuove comportamenti e risultati che molti altri attori della finanza trovano assolutamente fuori luogo. Il suo lungo excursus parte dalla guerra valutaria che è considerata da molti come inesistente o soltanto come l’emblema del ruolo delle banche centrali.

Secondo l’economista americano, la guerra di valute che molti leader si sforzano di negare, è da considerarsi un’opportunità, com’è già accaduto negli anni Trenta. In questo periodo il bersaglio delle banche centrali è l’euro e sembra fuori luogo che la BCE non reagisca svalutando la moneta unica del Vecchio Continente.

La reticenza valutaria, unita all’austerity contenuta in molti programmi economici nazionali, rischia di deprimere l’economia europea e quella di molti stati membri. Essere troppo severi con prezzi e produzione, determina una ripresa pari a zero. Questo panorama sembra confermato, almeno per quanto riguarda l’Italia, dai dati Istat sull’economia del Belpaese.

Ecco perchè il voto antiausterity raccolto dal Movimento a 5 Stelle, può essere considerato dirompente e provvidenziale per il nostro paese.

Categoria: Analisi Tecnica

Opzioni binarie: in crisi anche il Banco Popolare

Il settore bancario italiano regge meglio degli omologhi europei, ma in ogni caso accusa una sofferenza dovuta alla crisi economica prolungata. Alcuni gruppi, quindi, sono costretti a ricorrere ai prestiti…

di Luigi Boggi – 7 Marzo 2020

Italia: Krugman promuove il M5S

E’ il premio Nobel dell’economia a parlare, Paul Krugman che dalle colonne del Sole 24 Ore spiega perchè è da considerarsi provvidenziale per il nostro paese l’avvento del Movimento a…

di Luigi Boggi – 4 Marzo 2020

Opzioni binarie: più stranieri, più business

Per capire qual è il destino del nostro paese, bisogna analizzare a fondo la situazione finanziaria ed economica dell’Italia. Il risultato elettorale ha destabilizzato i mercati che erano preoccupati del…

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

di Luigi Boggi – 4 Marzo 2020

Dall’America arriva un nuovo allarme: sequester

Chi investe in opzioni binarie, in questi giorni ha almeno due questioni molto calde da seguire: il dibattito americano sui tagli alla spesa proposto da Obama e il rating italiano….

di Luigi Boggi – 4 Marzo 2020

Tutto quel che c’è da sapere sulle valute (terza parte)

Le valute sono uno dei maggiori soggetti sui quali si basano le opzioni binarie. Per questo è importante conoscerle nello specifico e sapere come i governi e le istituzioni che…

di Luigi Boggi – 27 Febbraio 2020

Tutto quel che c’è da sapere sulle valute (seconda parte)

I paesi pur sapendo che godono di una buona reputazione, se la loro moneta è molto “prelibata”, sanno anche che una valuta forte deprime gli investimenti, visto che il cambio…

di Luigi Boggi – 27 Febbraio 2020

Tutto quel che c’è da sapere sulle valute

Il mercato Forex, come quello legato alle materie prima, è senz’altro uno dei terreni d’investimento privilegiati per chi si avvicina al mondo delle opzioni binarie. Le valute, in fondo sono…

di Luigi Boggi – 27 Febbraio 2020

Opzioni binarie: come scommettere in Europa (terza parte)

La terza parte dell’articoli su come scommettere in Europa al tempo della crisi.

di Luigi Boggi – 26 Febbraio 2020

Opzioni binarie: come scommettere in Europa (seconda parte)

La seconda parte dell’articolo su come scommettere in Europa.

di Luigi Boggi – 26 Febbraio 2020

Opzioni binarie: come scommettere in Europa

La fine dello scorso anno è stata molto tormentata, soprattutto per l’Italia, ma in realtà è tutto il Vecchio Continente a non passarsela poi così bene. Tutto è iniziato con…

di Luigi Boggi – 26 Febbraio 2020

Opzioni binarie: la strategia pivot point

Opzioni binarie: la strategia con fasci di medie mobili

Opzioni binarie: cosa è l’attività sottostante?

Perché le opzioni binarie sono sicure?

Petrolio e oro: conviene investire in questi asset con le opzioni binarie?

OpzioniBinarieLive is part of the network IsayBlog! whose license is owned by Nectivity Ltd.

Managing Editor: Alex Zarfati

OpzioniBinarieLive è un sito esclusivamente divulgativo e non può essere ritenuto responsabile degli investimenti effettuati dagli utenti.

Italia: Krugman promuove il M5S

Pubblicato il 01 03 2020 alle 20:48 da Valentina Pennacchio

Ingovernabilità, caos, sfiducia, incertezza. Questo è il vocabolario politico dell’Italia negli ultimi giorni. La novità dello tsunami Grillo ha spiazzato un pò tutti, soprattutto tutti quelli che l’avevano sottovalutato e che mai avrebbero immaginato il suo ingresso nel Parlamento.

L’UE e i mercati hanno paura del clima di antiausterity e antieuropeismo che Grillo potrebbe portare con sé, lo hanno confermato più volte. Tuttavia, c’è una voce che emerge fuori dal coro e promuove Grillo e il suo M5S , salutando il risultato elettorale come qualcosa di “abbastanza entusiasmante” che potrebbe condurre ad un governo di unità nazionale, anche se potenzialmente instabile senza larghe intese. E’ Jim O’Neill, il presidente della Goldman Sachs. Vediamo le sue ragioni.

Grillo: la novità che mancava

Secondo Jim O’Neill Grillo sarebbe la novità di cui ha bisogno l’Italia, “il segnale dell’inizio di qualcosa di nuovo” assolutamente necessario in un Paese in cui “il PIL sostanzialmente non è cambiato da quando l’Unione Monetaria è partita nel 1999”. Il presidente della Goldman Sachs si mostra critico nei confronti degli allarmismi delle “elite consolidate dell’Italia” e dei centri di potere europei, soprattutto Francoforte e Berlino, che hanno messo “in discussione lo status quo che mette al primo posto la necessità di ridurre il debito“.

L’Italia ha bisogno di crescere

Nell’analisi del voto italiano il presidente della Goldman Sachs non può non procedere con una valutazione della situazione economica dell’Italia, tra i paesi più in difficoltà all’interno dell’UE e maggiormente vittime della crisi e dell’austerità. Secondo l’economista il problema reale dell’Italia è la crescita zero, che ha a sua volta causato la crescita del debito, come oggi hanno confermato i dati Istat . Di cosa ha bisogno l’Italia? Sicuramente “le riforme non sono identificate con l’austerity, come gli elettori hanno appena mostrato” nelle elezioni che Krugman ha definito un “referendum sull’austerity”. Secondo Jim O’Neill “la posizione di bilancio dell’Italia aggiustata ciclicamente è oggi in modesto surplus e virtualmente è meglio di tutti gli altri paesi sviluppati”. Qual è la ricetta per l’Italia secondo Goldman Sachs? Lo spiega il presidente:

“Penso che stringere le politiche di bilancio di per sè con un vago intento di riduzione del debito non sia una strategia furba. L’Italia ha bisogno di riformare il proprio mercato produttivo e del lavoro, di sostenere la produttività nazionale e di riforme. Queste hanno bisogno anche del supporto della Germania e della Bce per restare nell’unione monetaria e, specialmente ora, di fermare una potenziale escalation ulteriore nella crescita dei rendimenti dei titoli di stato”.

NOSTRO COMMENTO : Per coloro i quali ignorano cosa sia la Goldman Sachs, riportiamo la definizione che ne da Wikipedia:

“La The Goldman Sachs Group, Inc. è una delle più grandi banche d’affari del mondo, che si occupa principalmente di investimenti bancari e azionari , di risparmio gestito e di altri servizi finanziari , prevalentemente con investitori istituzionali ( multinazionali , governi e privati).

Fondata nel 1869 , ha sede legale al 200 di West Street , a Lower Manhattan , con filiali importanti anche nei principali centri finanziari mondiali ( Londra , Francoforte , Tokyo , Hong Kong ). È quotata al New York Stock Exchange .

Fornisce servizi di consulenza su piani di acquisizioni e fusioni fra aziende, su sottoscrizioni di titoli di debito , sulla gestione delle risorse finanziarie e sul prime brokerage , oltre che occuparsi di servizi di proprietary trading e private equity . È anche autorizzata al piazzamento di titoli di debito del Governo statunitense.

Quello che non hanno capito i nostri politici in venti anni di malgoverno l’ha capito il Presidente della Goldman Sachs, Jim O’Neill, che salutando benevolmente il Movimento a 5 stelle, suggerisce alla Ns teste di cuoio, per non dire altro, la ricetta da applicare, e, cioè: “Penso che stringere le politiche di bilancio di per sè con un vago intento di riduzione del debito non sia una strategia furba. L’Italia ha bisogno di riformare il proprio mercato produttivo e del lavoro, di sostenere la produttività nazionale e di riforme. Queste hanno bisogno anche del supporto della Germania e della Bce per restare nell’unione monetaria e, specialmente ora, di fermare una potenziale escalation ulteriore nella crescita dei rendimenti dei titoli di stato”.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come iniziare a fare trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: