Giappone borsa sotto tono dopo i dati cinesi

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Giappone: borsa sotto tono dopo i dati cinesi

Volente o nolente le borse asiatiche sono tutte collegate tra loro e infatti quel che succede in Cina ha un effetto immediato anche sul Giappone. Per esempio, di recente sono stati pubblicati i dati PMI sulla Cina e l’effetto è stato sentito subito dagli indici quotati a Tokyo.

Il Nikkei-225 giapponese ha chiuso in calo la giornata del 20 giugno, la stessa in cui sono stati pubblicati i dati PMI cinesi. L’indice in questione ha perso l’1,7 per cento portandosi a 13.104,58 punti. Molto ha influito anche l’annuncio del governatore della FED, deciso a continuare nel programma di quantitative easing, almeno fino alla fine dell’anno. Poi, se l’economia americana, dovesse davvero risollevarsi, allora ci sarebbe un azzeramento degli acquisti nel 2020.

Le previsioni per il prossimo anno le lasciamo agli analisti, per concentrarsi sul contraccolpo avvertito dalla borsa di Tokyo. Il fatto che l’indice PMI manifatturiero cinese sia sceso sotto la quota 50 per il secondo mese consecutivo, conferma ancora una volta il rallentamento della Cina che soffre per la riduzione della domanda estera.

A livello valutario il cambio tra dollaro e yen è cresciuto grazie all’aumento di valore del dollaro che ha portato la coppia fino a 97,50 punti e anche oltre. Un discorso analogo per la coppia euro/yen, ancora in crescita.

Tag: borsa

Opzioni binarie: come negoziare azioni in Borsa?

Il consiglio è di utilizzare le opzioni high/low, non prima di avere un quadro completo della reattività dei titoli erogati dalle società e diffusi sulle principali piattaforme.

di Luigi Boggi – 5 Novembre 2020

I trader comprano ancora molte azioni americane

A dispetto dunque della congiuntura economica globale, delle varie dinamiche settoriali, delle politiche e dei piani industriali e delle strutture dei conti delle aziende, la facile reperibilità di dollari USA…

di Luigi Boggi – 5 Luglio 2020

La Bce porterà i tassi in negativo

Secondo gli ultimi commenti della Banca Centrale Europea, tra le varie possibilità a disposizione ci sarebbe anche quelle di fare virare in negativo i tassi di interesse.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

di Luigi Boggi – 13 Febbraio 2020

Ottima giornata per la Borsa, cala lo spread

Seduta positiva quella di oggi a Piazza Affari, che termina la giornata in rialzo dell’1,54%, sotto i massimi del primo pomeriggio, tra un rally a Wall Street e l’andatura spedita…

di Luigi Boggi – 10 Ottobre 2020

Borsa: è ora di puntare a Facebook

Facebook ha debuttato il borsa nel maggio del 2020 ma da allora le azioni del social network più conosciuto del mondo, hanno iniziano a perdere quota. Lo stesso Zuckerberg ha…

di Luigi Boggi – 31 Luglio 2020

Borsa: RCS va a fondo a Piazza Affari

RCS, soltanto poche ore fa, era stata graziata dal tracollo in borsa grazie all’annuncio del coinvolgimento di FIAT nell’affare. L’industria automobilistica si era prenotata per l’acquisto di azioni RCS qualora…

di Luigi Boggi – 3 Luglio 2020

Giappone: borsa sotto tono dopo i dati cinesi

Volente o nolente le borse asiatiche sono tutte collegate tra loro e infatti quel che succede in Cina ha un effetto immediato anche sul Giappone. Per esempio, di recente sono…

di Luigi Boggi – 28 Giugno 2020

Borsa: Sammontana lascia Milano?

In un quadro economico difficile come quello dell’Italia, sapere che ci sono delle industrie ancora alle prese con una ristrutturazione tale da salvarle, fa piacere. In fondo è una manifestazione…

di Luigi Boggi – 18 Giugno 2020

Borsa: per Moleskine le azioni valgono 2,3 euro

Moleskine è pronta al debutto in borsa e se anche i risultati che ha ottenuto in questa prima fase siano leggermente al di sotto delle aspettative, la valutazione dell’azienda resta…

di Luigi Boggi – 28 Marzo 2020

Apple non è più regina di Wall Street, deve cedere ad Exxon

Investire in opzioni binarie è sicuramente un modo per rischiare poco e guadagnare tanto, ma per risicare un po’ di più del solito, sarà bene fare delle piccole incursioni anche…

di Luigi Boggi – 28 Gennaio 2020

Opzioni binarie 60 secondi: cosa sapere

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie vietate: tiriamo le somme

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, gli indicatori più importanti per principianti

di Valentina Cervelli

Trading: 24Option sospesa da Consob in Italia

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, Bande di Bollinger e Oscillatore RSI

di Valentina Cervelli

OpzioniBinarieLive is part of the network IsayBlog! whose license is owned by Nectivity Ltd.

Managing Editor: Alex Zarfati

OpzioniBinarieLive è un sito esclusivamente divulgativo e non può essere ritenuto responsabile degli investimenti effettuati dagli utenti.

Giappone: borsa sotto tono dopo i dati cinesi

Borsa italiana poco sotto la parità, MPS prolunga rally. FTSE MIB -0,18%.

Il FTSE MIB segna -0,18%, il FTSE Italia All-Share -0,16%, il FTSE Italia Mid Cap -0,13%, il FTSE Italia STAR +0,04%.

BTP positivi. Il rendimento del decennale segna 1,65% (chiusura di ieri a 1,67%), lo spread sul Bund 205 bp (da 207) (dati MTS).

Dopo lo stop di giovedì per Wall Street (fermatasi per la celebrazione dell’Independence Day), l’ottava si chiude sui mercati asiatici con un tono complessivamente positivo, in attesa del dato cruciale sull’occupazione Usa in arrivo in giornata che dovrebbe fornire indicazioni su quali possano essere le prossime mosse della Federal Reserve. La chiusura di Wall Street regala comunque un momento di riflessione per gli investitori e anche le tensioni commerciali passano in secondo piano.

La tendenza rialzista è comunque moderata, su tutti i fronti, con il solo petrolio a registrare un arretramento dopo che i Royal Marines britannici hanno partecipato giovedì al blocco di una petroliera nello stretto di Gibilterra perché sospettata di trasportare greggio destinato alla Siria.

Sul fronte macroeconomico, la spesa delle famiglie in Giappone è cresciuta del 4,0% annuo in maggio, in decisa accelerazione rispetto al progresso dell’1,3% di aprile e ampiamente sopra all’1,4% atteso dagli economisti. L’indice anticipatore del Sol Levante è invece sceso in maggio su base preliminare a 95,2 punti dai 95,9 punti della lettura finale di aprile.

Mercati azionari europei in lieve calo: Euro Stoxx 50 invariato, FTSE 100 -0,2%, DAX -0,1%, CAC 40 -0,2%, IBEX 35 -0,1%.

Future sugli indici azionari americani stabili: S&P 500 -0,1%, NASDAQ 100 +0,1%, Dow Jones Industrial -0,1%. Ieri Wall Street è rimasta chiusa per festività (Independence Day). Le chiusure dei principali indici USA nella seduta precedente (mercoledì 3 luglio): S&P 500 +0,77%, NASDAQ Composite +0,75%, Dow Jones Industrial +0,93%.

Mercato azionario giapponese positivo, il Nikkei 225 ha terminato a +0,20%. Borse cinesi in lieve rialzo: l’indice CSI 300 di Shanghai e Shenzhen ha chiuso a +0,52% circa, l’Hang Seng di Hong Kong al momento segna -0,1% circa.

Avvio di seduta debole per i titoli del settore industriale: CNH Industrial -1,1%, Prysmian -0,7%, Pirelli&C -0,9%, Leonardo -0,7%, STM -0,9%, FCA -0,7%, Interpump -1,6%.

In fisiologico calo i bancari dopo l’accelerazione delle due sedute precedenti. L’indice FTSE Italia Banche segna -0,4%. UBI Banca -1,0%, Banco BPM -0,6%, Unicredit -0,6%.

Non si ferma invece il rally di Banca MPS (+7,1%, massimi da gennaio) dopo il +17,55% messo a segno ieri sull’onda del ritorno di Rocca Salimbeni sul mercato dei capitali con un bond senior unsecured dopo il salvataggio da parte dello Stato del 2020. L’emissione è stata un successo: l’obbligazione con scadenza 10 luglio 2022 ha un importo di 500 milioni di euro (>300 milioni la prima indicazione), con rendimento al 4% (prima indicazione a 4,25-4,375%). Gli ordini hanno superato quota 1,1 miliardi di euro. Le azioni di Banca MPS beneficiano anche del forte calo di rendimenti e spread delle ultime sedute: l’istituto senese si caratterizza per la forte incidenza di titoli di Stato nel proprio attivo.

In verde le utility: Hera +0,8%, Italgas +0,4%, A2A +0,4%, Terna +0,4%.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come iniziare a fare trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: