Come fare trading sul petrolio

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Contents

Investire online sul petrolio

Il petrolio ГЁ un ottimo investimento che permette agli investitori di speculare sul prezzo del petrolio. Questa materia prima ГЁ infatti particolarmente volatile e ciГІ permette di avere delle forti variazioni di quotazione anche a breve termine.

Il mercato del petrolio online

Non c’è bisogno di essere un professionista dell’investimento per accedere al mercato del petrolio. I mediatori online propongono, infatti, di speculare sul NYLEX e sull’ICE, le due principali piazze di quotazione del petrolio greggio, direttamente dal proprio computer e senza intermediari, permettendo così di ottenere dei guadagni.

I vantaggi del petrolio

Il petrolio greggio in quanto attivo di investimento presenta molti vantaggi. Г€ molto volatile ed offre delle buone opportunitГ di guadagno ma ГЁ anche facile da analizzare grazie alle numerose informazioni accessibili online. Questa materia prima ГЁ ideale per i trader principianti che desiderino guadagnare online.

Cominciare ad investire sul petrolio

Investire nel settore del mercato del petrolio

  • La domanda ГЁ forte
  • Prima fonte di energia al mondo
  • Il piazzamento come metodo di diversificazione dei rendimenti
  • L’effetto leva per il trading del petrolio che moltiplica l’ammontare del vostro investimento

Investire subito sul petrolio!
Servizio di CFD. 76.4% perdono denaro

I vantaggi del petrolio

Un attivo volatile

Grazie a dei forti movimenti della quotazione, il petrolio ГЁ un attivo molto volatile che consente di avere delle interessanti variazioni di quotazione in poco tempo.

Il Day Trading sul petrolio

Grazie all’effetto leva proposto dai mediatori CFD potete trattare sulla quotazione del petrolio a brevissimo termine.

Un mercato accessibile

Tutti i broker del mercato propongono ai loro utenti di accedere al mercato del petrolio online per trattare il WTI e il Brent.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Sfruttando i prezzi del petrolio

I prezzi del petrolio non smettono di aumentare da diversi anni e ciГІ ha un impatto sul potere d’acquisto dei consumatori. Ma lo sapevate che ГЁ ormai possibile trarre profitto da questa crescita dei valori dell’oro nero investendo direttamente su questa materia prima?

Trattare il petrolio on line con i CFD

PuГІ apparire sorprendente ma ГЁ possibile per chiunque lo desideri investire sul mercato petrolifero allo scopo di ottenere dei guadagni. Г€ grazie allo sviluppo delle piattaforme di trading su Internet che gli investitori privati possono ormai utilizzare i loro risparmi per speculare al rialzo o al ribasso dei prezzi del barile.

Per farlo vi basta scegliere il vostro metodo di trading tra i CFD proposti dai broker Forex, concepite espressamente per i principianti. Investire-petrolio.it si propone di spiegarvi come funzionano questi strumenti di trading e come utilizzarli al meglio per realizzare dei guadagni.

I vantaggi dell’investimento sul petrolio

Il petrolio “di borsa” offre numerosi vantaggi rispetto ad altri attivi popolari come le azioni, per esempio. Per speculare sul petrolio infatti, basta conoscere alcune nozioni di analisi tecnica e di analisi fondamentale del mercato.

Se questi termini vi sembrano complessi, rassicuratevi!Il sito investire-petrolio.it è stato ideato appositamente per aiutare gli investitori a capire le regole dell’investimento sull’oro nero e permettergli di accedere con semplicità a questa opportunità .

Come speculare on line

Per speculare on line sui valori dell’oro nero sia al rialzo che al ribasso, potete contare sui consigli di questo sito dedicato al trading sull’oro nero. Ci troverete infatti delle spiegazioni sui vari fattori che spingono i prezzi verso l’alto o li tirano verso il basso così come le notizie di questo mercato in pieno sconvolgimento.

Troverete quindi in questo sito tutte le nozioni di base di questo mercato e della speculazione applicate in maniera semplice e illustrate per una migliore comprensione. In seguito non vi resterГ che mettere in opera la vostra strategia.

I CFD per investire sul petrolio

I CFD sono attualmente senza alcun dubbio gli strumenti piГ№ appropriati per investire il proprio denaro sulla quotazione del petrolio. Si tratta di contratti per differenza accessibili online da una piattaforma di trading che permettono ai privati di speculare sulla quotazione del barile di petrolio WTI o Brent a partire da uno spazio online securizzato.

Più in concreto, i CFD consentono di prendere posizione in qualche clic, sia all’acquisto che alla vendita, sul petrolio greggio borsistico. Si può così scommettere sul rialzo o sul ribasso delle quotazioni e chiudere le proprie posizioni quando il prezzo del barile avrà raggiunto l’obiettivo che ci si è fissato. Il guadagno corrisponderà alla differenza di prezzo tra il momento di apertura e quello di chiusura della posizione presa, proporzionalmente all’importo investito, a condizione che la quotazione si sia evoluta nella direzione prevista. In caso contrario, la stessa differenza costituirà una perdita.

I CFD presentano numerosi vantaggi tra cui quello di essere semplicissimi da utilizzare anche da parte di privati che non abbiano l’abitudine di investire da soli sui mercati finanziari. Offrono tra l’altro un effetto leva che permette di incrementare l’importo dei propri guadagni anche con una piccola differenza di quotazione. Si hanno ovviamente a disposizione anche degli strumenti, come gli ordini stop e limit, che permettono di gestire meglio le posizioni riducendo i rischi di perdite.

Nel nostro sito troverete ovviamente molte informazioni sul trading del petrolio tramite i CFD assieme ad alcuni consigli per utilizzare al meglio questi strumenti di trading. Potrete così cominciare ad utilizzarli per investire il vostro denaro sul petrolio senza dover passare per un qualsivoglia intermediario.

Le migliori strategie di investimento sul petrolio

Sempre nel nostro sito troverete inoltre dei consigli strategici per realizzare con successo i vostri investimenti sul petrolio.

In funzione dei vostri desideri e del vostro livello di conoscenza, esistono differenti modi di piazzare del denaro sull’oro nero. Per esempio, il trading a lungo termine interesserà soprattutto le persone che dispongono di un grande capitale da investire e che vogliono generare degli utili in futuro senza necessità di disporre rapidamente del denaro. Gli investitori che al contrario desiderano ottenere dei guadagni rapidi, se non quotidiani, sul petrolio troveranno dei metodi di investimento adatti a loro.

Per aiutarvi a mettere in opera delle strategie vi consiglieremo in particolare alcune tecniche di analisi nonché i migliori indicatori grafici e fondamentali che potrete trovare nella piattaforma del vostro broker e che vi aiuteranno nell’analisi della quotazione del petrolio.

Vi spiegheremo inoltre quali sono i momenti migliori per prendere posizione sul petrolio greggio e come utilizzare le news per prevedere un rialzo o un ribasso significativo della quotazione dell’oro nero sempre tenendo d’occhio i grafici messi a disposizione dalla vostra piattaforma di trading online.

Vi sveleremo poi alcune astuzie che vi permetteranno di ottenere maggiori guadagni o di ridurre i rischi come per esempio il social trading o il trading automatico, funzionalità proposte anch’esse dai broker di CFD.

Le differenti strategie e tecniche presentate in questo sito si rivolgono ad investitori di tutti i livelli con delle strategie adatte ai principianti ed altre adatte ai trader piГ№ esperti. A seconda del vostro livello di conoscenza potrete quindi cominciare ad investire seguendo il metodo che si adatta a voi e non rischierete di sentirvi perduti di fronte al mercato ed alle sue incertezze.

Conoscere bene il mercato del petrolio per investire meglio

Il mercato del petrolio è un mercato al tempo stesso semplice e complesso. Il fatto di trattare su un unico attivo è in sé per sé un vantaggio, in particolare per gli investitori meno esperti, tanto più che il petrolio è un attivo relativamente semplice da analizzare con un’elevata quantità di informazioni a disposizione.

Ma i differenti attori di questo mercato hanno anche un’influenza concreta e diretta sui prezzi di questa materia prima ed è ovviamente indispensabile conoscerli bene e conoscere bene il funzionamento globale di questo mercato prima di cominciare ad investirvi del denaro.
Grazie ai differenti articoli che proponiamo in questo sito, imparerete tutto sul mercato petrolifero e diventerete dei veri esperti in materia. Per esempio, imparerete in quale modo ГЁ organizzato questo mercato, quali sono i principali produttori, consumatori ed esportatori di petrolio nel mondo nonchГ© il modo in cui viene calcolato il prezzo del petrolio.

Vi indicheremo inoltre in che modo l’attualità geopolitica o altri eventi esterni possano avere un’incidenza sul rialzo o sul ribasso del barile di petrolio. I fattori che influenzano i prezzi sono infatti ben conosciuti e facili da individuare. Grazie ad alcuni indicatori di base, come la quotazione del dollaro statunitense o gli stock di petrolio negli Stati Uniti, è possibile anticipare un rialzo o un ribasso del prezzo del petrolio.

Una volta ottenute tutte queste informazioni, che vengono proposte in maniera semplice e comprensibile, sarete perfettamente in grado di anticipare le variazioni della quotazione del petrolio. Non vi resterГ piГ№ che cominciare a mettere a punto le vostre strategie di trading e speculare in diretta sul barile di petrolio greggio.

Il petrolio: un attivo che ha un futuro

La prima cosa che si può affermare a proposito del petrolio è che questo attivo verrà sempre scambiato e richiesto. Il petrolio, infatti, è ancora oggi l’energia fossile più utilizzata nel mondo ed interviene, in quanto materia prima, nella composizione di numerosi prodotti industriali.

In seguito allo sviluppo di molti paesi che fino a questo momento consumavano poco petrolio e la cui domanda è esplosa ma anche a causa della tendenza ad esaurirsi di questa fonte di energia, appare logico che l’offerta debba tendere a rarefarsi in futuro mentre la domanda continuerà ad aumentare. Anche se questa constatazione è mitigata dall’apparizione sul mercato delle energie rinnovabili, bisogna considerare che queste ultime sono ancora lungi dall’occupare una posizione preponderante e che il petrolio ha ancora lunghi anni davanti a sé.

Investire sul petrolio a lungo termine è quindi un piazzamento sicuro.

Profittare del ribasso dei prezzi per investire a lungo termine sul petrolio

Avrete senz’altro notato che, a partire dal 2020, il prezzo del petrolio è enormemente sceso. Dopo essersi avvicinato ai 100$ al barile, alla fine ha perso quasi il 50% del suo valore. Ma come tutti i mercati finanziari, il mercato del petrolio è regolato da dei cicli con un’alternanza delle tendenze ribassiste e rialziste.

Perciò gli analisti prevedono prossimamente una nuova fase rialzista che potrebbe permettere agli investitori di realizzare dei guadagni molto interessanti. È quindi saggio sorvegliare da vicino l’inizio di questa nuova tendenza per prendere posizione a lungo termine o per prendere posizione da ora utilizzando una copertura a breve termine.

Come coprire un investimento a lungo termine sul petrolio?

Come abbiamo appena visto, gli analisti del mercato petrolifero si aspettano un nuovo rialzo dei prezzi del barile nei mesi o negli anni a venire. È quindi interessante investire a lungo termine sul petrolio. Ma nell’attesa dell’inizio di questa tendenza, il barile può ancora vedere il suo prezzo scendere.

Per coprire le eventuali perdite in questo periodo, si può optare per una strategia che miri a prendere in parallelo delle posizione brevi alla vendita con un forte effetto leva i cui guadagni permetteranno di conservare la posizione lunga aperta fino al raggiungimento dell’obiettivo rialzista.

Ultimi articoli

Come comprare/vendere le azioni ENI e a investire sul loro corso

Scoprite come potete ottenere dei guadagni rapidamente acquistando online delle azioni del gruppo petrolifero ENI e trattando sul loro corso in diretta.

Scoprite come potete ottenere dei guadagni rapidamente acquistando online delle azioni del gruppo petrolifero ENI e trattando sul loro corso in diretta.

Comprare/Vendere le azioni della compagnia petrolifera BP

Ecco come fare per comprare le azioni della compagnia petrolifera BP, come ottenere rapidamente degli utili online grazie a questo titolo nonchГ© alcune.

Ecco come fare per comprare le azioni della compagnia petrolifera BP, come ottenere rapidamente degli utili online grazie a questo titolo nonchГ© alcune.

Crollo dei prezzi: perchГ© la quotazione del petrolio scende?

Il crollo dei prezzi del petrolio preoccupa attualmente molti investitori. Scoprite quali sono le cause di questo calo dei prezzi e i nostri consigli per.

Il crollo dei prezzi del petrolio preoccupa attualmente molti investitori. Scoprite quali sono le cause di questo calo dei prezzi e i nostri consigli per.

L’influenza degli stock petroliferi statunitensi

Scoprite come gli stock petroliferi statunitensi possano influenzare il corso del barile di petrolio greggio attraverso delle spiegazioni complete su questo.

Scoprite come gli stock petroliferi statunitensi possano influenzare il corso del barile di petrolio greggio attraverso delle spiegazioni complete su questo.

I principali paesi esportatori di petrolio

Ecco la lista dei principali paesi esportatori di petrolio e delle informazioni sull’OPEC, l’organizzazione incaricata di regolamentare la loro produzione.

Ecco la lista dei principali paesi esportatori di petrolio e delle informazioni sull’OPEC, l’organizzazione incaricata di regolamentare la loro produzione.

Come fare per seguire le notizie sul petrolio?

Scoprite come fare per seguire le notizie sul petrolio ed interpretare i dati raccolti per anticipare i futuri movimenti del corso del petrolio greggio.

Scoprite come fare per seguire le notizie sul petrolio ed interpretare i dati raccolti per anticipare i futuri movimenti del corso del petrolio greggio.

*I CFD sono degli strumenti complessi che presentano un elevato rischio di perdita rapida di capitale a causa dell’effetto leva. Una percentuale di conti di clienti privati compresa tra il 74% e l’89% perde denaro in occasione della negoziazione di CFD.  Per utilizzare questi strumenti è indispensabile essere certi di comprendere il funzionamento dei CFD e di potersi permettere di assumere l’elevato rischio di perdere il proprio denaro. Le prestazioni passate non sono indicative per i risultati futuri. Questo contenuto è destinato esclusivamente a scopo educativo, e non rappresenta un consiglio di investimento.

Come fare trading sul petrolio

Scopri come funziona e come negoziare sul mercato del petrolio.

Sei pronto a fare trading sul petrolio?

Il petrolio è una materia prima estremamente popolare tra gli investitori. Con una domanda e un’offerta in costante fluttuazione, la volatilità è sempre molto alta. Scopri come cominciare a fare trading sul petrolio grazie a una breve introduzione, seguita da istruzioni dettagliate.

Segui questi semplici passaggi per inserire il tuo primo ordine sul mercato del petrolio:

Come funziona il mercato del petrolio

Fortunatamente, non devi possere barili di petrolio per operare su questo mercato. Infatti gran parte del trading sul petrolio e sul gas si svolge attraverso i future.

Cosa sono i future sul petrolio?

I future sul petrolio sono contratti in cui un trader accetta di scambiare una quantità stabilita di petrolio a un prezzo stabilito in una data stabilita. Sono la forma più comune di investimento in questi mercati e le compravendite avvengono in piazze di scambio dedicate.

Importatori ed esportatori ricorrono ai future per proteggersi dagli effetti negativi derivanti dalla volatilità del prezzo. Tuttavia, i trader possono utilizzarli per fare trading sul petrolio senza comprare o vendere la materia prima in sé.

Invece che comprare petrolio, conservarlo, aspettare che il prezzo salga per poi rivenderlo e inviarlo fisicamente agli acquirenti per la consegna, puoi comprare un contratto future per poi venderlo prima della sua scadenza. In tal modo, puoi trarre profitto dall’aumento di prezzo senza costi e sforzi di logistica.

Opzioni sul petrolio*

Un’opzione è simile a un contratto future, ma con una differenza fondamentale: con un’opzione sul petrolio hai il diritto (e non l’obbligo) di comprare una quantità stabilita di petrolio in una data stabilita a un prezzo stabilito. Inoltre, le opzioni danno la possibilità di fare trading sui movimenti del prezzo del petrolio senza dover consegnare la materia prima fisicamente.

Scopri di più sulle opzioni

Dove avviene la compravendita di future?

I future sul petrolio vengono scambiati su delle piazze specifiche, proprio come avviene per le azioni. I diversi tipi di petrolio vengono definiti benchmark. Il petrolio estratto dal sottosuolo ha caratteristiche diverse a seconda del giacimento e i benchmark permettono ai trader di individuare subito la qualità e il luogo di provenienza del greggio che stanno acquistando o vendendo.

I benchmark più importanti sono due: il Brent Crude e il West Texas Intermediate (WTI), scambiati sull’Intercontinental Exchange (ICE) e sul New York Mercantile Exchange (NYMEX). Con IG puoi fare trading su questi due benchmark, in aggiunta ad altri benchmark di petrolio e gas come l’Heating Oil, il London Gas Oil, il Natural Gas e il No Lead Gasoline.

Cosa sono i prezzi spot?

I prezzi spot sul petrolio mostrano i prezzi di acquisto e di vendita attuali, invece che rispetto a una data futura. Il nome deriva dall’espressione inglese “on the spot” (“sul momento”). Quindi, mentre i prezzi dei future riflettono il valore a cui il mercato crede che sarà quotato il petrolio alla scadenza del contratto, i prezzi spot mostrano il valore attuale.

Tre modalità di trading sul petrolio

Esistono principalmente tre differenti modi per fare trading sul prezzo del petrolio: i future e le opzioni, i CFD o investire su azioni ed ETF.

Future e opzioni

Per future e opzioni, dovrai utilizzare la piazza di scambio specifica per il benchmark su cui vuoi fare trading. Gran parte delle piazze di scambio seguono dei particolari criteri per determinare chi può fare trading. Per tale motivo, la maggior parte degli investitori che operano nei future sono professionisti e non privati. Per fare trading sulle opzioni, avrai bisogno di un broker.

Fai trading tramite CFD

I CFD ti permettono di fare trading sui movimenti dei prezzi dei future e delle opzioni, senza tuttavia comprare o vendere i contratti in sé. Inoltre, invece di fare trading sulle piazze di scambio delle materie prime, potrai aprire un conto presso un broker. Molti sono i vantaggi per i trader:

  • Puoi fare trading sui prezzi spot dei benchmark, nonché sui future e sulle opzioni
  • Puoi andare sia long che short su una vasta gamma di mercati tramite un’unica piattaforma di trading
  • Non hai bisogno di essere un professionista per cominciare a fare trading

Scopri tutti i dettagli sul trading con i CFD e come funziona.

Investire in petrolio

Invece di operare su mercati singoli, puoi anche fare trading sulle azioni delle compagnie petrolifere e sugli ETF (‘oil exchange traded funds’). Il valore delle azioni delle compagnie petrolifere dipende fortemente dai prezzi del petrolio e, a volte, fare trading sulle azioni invece che direttamente sul petrolio può risultare più conveniente. Puoi fare trading sugli ETF per investire sui benchmark petroliferi o su un paniere di titoli legati al petrolio.

Scopri di più sul trading sugli ETF.

Come inserire il tuo primo ordine sul petrolio con IG

1. Apri un conto

Per fare trading sul prezzo del petrolio con IG, dovrai aprire un conto. Ti ci vorranno solo pochi minuti per farlo, puoi farlo direttamente online e non hai nessun obbligo di versamento all’apertura del conto.

Tuttavia, dovrai effettuare un versamento prima di inserire il tuo primo ordine. Versare fondi sul conto è semplice: puoi farlo tramite carta di credito, bonifico bancario o PayPal.

Se invece preferisci semplicemente provare a fare trading sul petrolio senza mettere a rischio il tuo capitale, puoi aprire un conto demo. Il conto demo mette a tua disposizione €30.000 virtuali da utilizzare su mercati reali.

2. Trova la tua prima opportunità

Puoi usare il tuo conto IG per fare trading sul Brent Crude e sul WTI (indicato in piattaforma con la denominazione di US Light Crude), nonché su Heating Oil, Natural Gas e No Lead Gasoline. Inoltre, hai accesso a una varietà di strumenti che possono aiutarti ad individuare il momento giusto per aprire la tua prima posizione, come ad esempio:

  • Segnali sul petrolio, che ti avvisano in caso di nuove opportunità, indicandoti dettagliamente il modo migliore per operare
  • Alert, che ti inviano notifiche quando vengono soddisfatti determinati requisiti
  • Indicatori tecnici, come MACD, Bollinger Band e RSI

3. Apri una posizione

Una volta che hai deciso su quale mercato fare trading, puoi aprire una posizione tramite la piattaforma online IG disponibile sia in modalità desktop sia sulle nostre app per dispositivi mobili.

Per aprire una posizione, dovrai inserire un ordine. Prima di tutto dovrai indicare il numero di contratti su cui fare trading. Questo stabilirà l’entità dei profitti o delle perdite in base ai movimenti del mercato. Nell’ordine puoi anche scegliere di aggiungere stop o limiti, che chiuderanno automaticamente la posizione una volta raggiunto un certo livello.

Ricorda che uno stop loss semplice non garantisce che le tue posizioni vengano chiuse esattamente al livello da te specificato. Infatti, se il mercato si muove repentinamente, superando i livelli del tuo stop, le tue posizioni potrebbero essere chiuse ad un livello sfavorevole rispetto a quello da te indicato.

Se credi che il valore del petrolio aumenterà, dovrai “comprare”. Se invece credi che il valore scenderà, dovrai “vendere”.

4. Segui e chiudi la posizione

La tua posizione è ora aperta. Da questo momento in poi dovrai monitorare l’andamento della tua operazione, tramite strumenti specifici e decidere il momento giusto per fermare le perdite o incassare il profitto. Dopo l’apertura di una posizione, puoi anche aggiungere, rimuovere o modificare stop e limiti.

Per chiudere un’operazione, ti basterà fare click su di essa e inserire un ordine contrario a quello di apertura. Vale a dire che, se hai comprato petrolio, dovrai venderlo, mentre se hai venduto petrolio, dovrai comprarlo.

Profitti e perdite verranno determinate dalla differenza tra il prezzo all’apertura e quello alla chiusura, moltiplicata per il numero di contratti dell’ordine.

Cosa aspetti? Apri un conto

Aprire un conto è totalmente gratuito e in pochi minuti sarai pronto a fare trading.

Potrebbero interessarti anche.

Trading sui bond

Comincia subito a investire in bond. Scegli tra una selezione di bond governativi globali.

Trading sui tassi di interesse

Scopri come fare trading sulle fluttuazioni dei tassi di interesse con IG.

Trading sul forex

Fai trading su coppie valutarie come EUR/USD con spread a partire da 0,6.

* Le opzioni sono disponibili solamente sui conti professionali.

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

In alternativa puoi scriverci all’indirizzo email [email protected]

Mercati

Trading

Piattaforme e app

Analisi di mercato

Contatti

Non cliente: 800 897 582 oppure [email protected]

Programma di collaborazione: contattaci

Fare trading comporta dei rischi. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 76% di conti al dettaglio perdono denaro nelle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita.

Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio.

Le perdite dei clienti professionali possono eccedere i loro depositi.

I conti CFD sono offerti da IG Markets Ltd; i conti CFD, opzioni e certificati sono offerti da IG Europe GmbH. IG è un marchio registrato. IG si riferisce a IG Markets Ltd e IG Europe GmbH. IG Markets Ltd (una società registrata in Inghilterra e Galles al n. 04008957, con sede legale a Cannon Bridge House, 25 Dowgate Hill, London, EC4R 2YA) è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority di Londra al n. 195355 ed è iscritta al Registro delle Imprese di Investimento Comunitarie con Succursale tenuto dalla CONSOB al n. 72. P. IVA 06233800967. IG Markets Ltd Filiale Italiana ha sede in Via Paolo da Cannobio 33, 20202 Milano. IG Europe GmbH (una società costituita nella Repubblica Federale di Germania e iscritta al Registro delle Imprese di Francoforte al n. HRB115624, con sede legale a Westhafenplatz 1, 60327 Francoforte) è autorizzata e regolamentata nella Repubblica Federale di Germania dalla Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht e dalla Deutsche Bundesbank al n. 148759 ed è iscritta al Registro delle Imprese di Investimento Comunitarie con Succursale tenuto dalla CONSOB al n. 170. P. IVA 10372620962. IG Europe GmbH Filiale Italiana ha sede in Via Paolo da Cannobio 33, 20202 Milano, Italia.

Le informazioni contenute nel presente sito non sono dirette a soggetti residenti negli Stati Uniti d’America o in Belgio o in qualsiasi altro paese al di fuori dell’Italia. Le informazioni contenute nel presente sito non sono destinate né intese alla distribuzione, o all’utilizzo da parte di soggetti residenti in una giurisdizione o paese in cui tale utilizzo o distribuzione sarebbero contrari alla legge o normativa locale applicabile.

Come fare Trading sul Petrolio: Strategie ed Esempi

Il petrolio (chiamato anche greggio) è una tra le materie prime più liquide al mondo, il che significa alti volumi e opportunità in continuo movimento per tutte quelle persone interessate al trading di petrolio.

Per chi fa trading online, la cosa principale è capire in che modo domanda e offerta vanno ad influenzare il prezzo del petrolio.

Sia l’analisi tecnica che quella fondamentale, inoltre, possono essere molto utili in quanto consentono ai trader di guadagnare un vantaggio sul mercato del greggio.

Ogni operazioni di trading sul petrolio deve seguire una strategia chiara e precisa, con obiettivi definiti a monte, in modo da avere maggiori possibilità di profitto sfruttando una materia prima tra le più famose.

Trading Petrolio: Perché Farlo?

Il petrolio è la principale fonte di energia dell’economia mondiale, rendendolo un prodotto molto popolare per il commercio. È un combustibile fossile naturale che può essere raffinato in vari prodotti come benzina (benzina), diesel, lubrificanti, cera e altri prodotti petrolchimici.

È molto richiesto, scambiato in volume ed estremamente liquido. Il trading di petrolio comporta pertanto spread ristretti, schemi grafici chiari ed elevata volatilità.

Il greggio Brent è il punto di riferimento mondiale per il petrolio con quasi due terzi dei contratti petroliferi scambiati con il petrolio Brent.

Il WTI è, invece, l’olio di riferimento americano, un petrolio leggermente più dolce e leggero rispetto al Brent.

Cosa Influenza i Movimenti dei Prezzi del Petrolio?

Quando si fa trading sul petrolio, i due principali punti da tenere in considerazione sono la domanda e l’offerta.

Sia che derivi da un rapporto economico, come un evento di cronaca o un comunicato stampa o tensioni in Medio Oriente, i due fattori che saranno presi in considerazione sono proprio il modo in cui la domanda e l’offerta vanno ad influenzare i prezzi.

Fattori di approvvigionamento

Le interruzioni o la manutenzione nelle raffinerie chiave di tutto il mondo, che si tratti del gasdotto degli anni Quaranta nel Mare del Nord o della raffineria Eni in Nigeria, devono essere monitorate a causa dell’effetto che può avere sulla fornitura di petrolio.

Le guerre in Medio Oriente, inoltre, incidono drasticamente sull’offerta portando a preoccupazioni sull’offerta. Ad esempio, quando la guerra civile libica iniziò nel 2020, i prezzi videro un aumento del 25% nell’arco di un paio di mesi.

I tagli o le estensioni della produzione dell’OPEC (Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio) determinano le variazioni di prezzo del petrolio.

Ad esempio, nel 2020, quando l’organizzazione annunciò la propria decisione di ridurre l’offerta mondiale del 2,9%, il prezzo del petrolio passò da $ 44 / bbl a $ 80 / bbl (prezzo al barile);

Allo stesso modo, con la comprensione dell’importanza dell’OPEC, vale anche la pena sapere chi sono i principali fornitori mondiali di greggio, cercando di monitorare i migliori per la nostra strategia di trading sul petrolio.

Fattori di domanda

  • Stagionalità: le estati calde possono comportare un aumento dell’attività e un consumo di petrolio più elevato. Gli inverni freddi, al rovescio, inducono le persone a consumare più prodotti petroliferi per riscaldare le loro case;
  • Consumatori di petrolio: i maggiori consumatori di petrolio sono paesi che, in genere, presentano un alto livello di sviluppo, come appunto l’Italia, i paesi europei e gli Stati Uniti. Tuttavia, negli ultimi tempi, c’è stato un aumento esponenziale del consumo di petrolio nei paesi asiatici, soprattutto Cina e Giappone. Pertanto, è importante che chi fa trading sul petrolio presti attenzione al livello della domanda proveniente da queste nazioni, insieme alle loro prestazioni economiche. Qualsiasi rallentamento potrebbe influire sui prezzi e la domanda potrebbe calare.

Trading Petrolio: Consigli e Strategie

I trader di petrolio esperti, generalmente, seguono una strategia ben precisa per massimizzare i profitti.

Prima di tutto vanno compresi i fattori fondamentali che influenzano il prezzo del petrolio e, usando una strategia di trading definita, ricercare quelli piu’ adatti al nostro modo di operare.

Ogni strategia di trading è diversa, la gestione del rischio è una componente importante per un trading coerente, come anche l’uso efficace della leva finanziaria per evitare i principali errori di trading.

Una strategia efficace per fare trading sul petrolio dovrebbe sempre prendere in considerazioni questi tre fattori:

  1. Analisi fondamentale
  2. Analisi tecnica
  3. Gestione del rischio

Una volta che un trader comprende i fattori fondamentali della domanda e dell’offerta che influenzano il prezzo del petrolio, può cercare gli ingressi sul mercato usando l’analisi tecnica.

Quindi, quando un segnale di acquisto o vendita è stato identificato mediante analisi tecniche, il trader può implementare quelle di gestione del rischio adeguate.

Facciamo un esempio

“A novembre, OPEC e Russia hanno concordato di estendere il taglio alla produzione di petrolio, che ha portato a una riduzione dell’offerta”

Questo modo di ragionare l’analisi fondamentale, è come un trader dovrebbe comportarsi per integrare nella propria strategia i segnali di acquisto sul mercato.

Il prossimo passo sarebbe quello di analizzare i grafici di andamento usando l’analisi tecnica.

Esistono vari indicatori tecnici e modelli di prezzo che un operatore può utilizzare per cercare segnali per entrare nel mercato. Non è necessario utilizzare molti indicatori tecnici, individuare uno con cui ci si sente confidenti è più che sufficiente.

L’indice di resistenza relativa (RSI) è il principale indicatore tecnico utilizzato per cercare un segnale di acquisto. Quando l’RSI ritorna dall’area di ipervenduto, segnala agli operatori di acquistare.

Dato che questa analisi tecnica è in linea con la nostra analisi fondamentale, un trader potrebbe eseguire l’operazione e stabilire ragionevoli stop-loss e take-profit: per gestire il rischio, va pensato un take-profit al di sopra del massimo recente uno stop-loss al minimo recente.

Questo esempio rappresenta un classico rapporto rischio / rendimento positivo.

Rischio Trading Petrolio

Abbiamo effettuato ricerche su milioni di operazioni in tempo reale in una varietà di mercati, scoprendo che, un rapporto rischio / rendimento positivo, è l’elemento cardine per fare trading di petrolio in maniera intelligente.

Come staff di Top Trading, inoltre, raccomandiamo di rischiare meno del 10% del capitale totale su tutti gli scambi aperti, quando si fa trading sul petrolio, ricordandosi di non investire mai soldi che non ci si può permettere di perdere!

Inoltre, seguendo le previsioni trimestrali sul petrolio (numerosi broker di trading online consentono di monitorare gli andamenti in tempo reale) sara’ piu semplice adottare strategie profittevoli.

Suggerimenti avanzati

I trader esperti, osservano la curva dei futures per prevedere la domanda futura, il posizionamento speculativo di CFTC per comprendere l’attuale dinamica del mercato e le opzioni per trarre vantaggio dalle mosse di elevata volatilità previste o per coprire le posizioni correnti.

Pertanto, quando gli investitori analizzano la curva (importante per le coperture delle materie prime e gli speculatori), cercano di analizzare due metriche ben distinte:

  1. Contango: il mercato si definisce in contango quando il prezzo di un contratto, derivato nel futuro, è inferiore al prezzo attuale. Gli investitori sono disposti a pagare di più per una merce, ad un certo punto in futuro, rispetto al prezzo effettivo previsto. Questo in genere segnala una struttura ribassista.
  2. Backwardation: si tratta di una situazione in cui il prezzo attuale è superiore al prezzo futuro per una merce. Questo in genere segnala un andamento rialzista.

CFTC / Posizionamento speculativo:

Il rapporto sulle future commissioni commerciali (CFTC) delle materie prime è molto importante per tutti quei trader che decidono di fare trading sul petrolio.

Fornisce ai trader informazioni relative alle dinamiche del mercato e pertanto può essere un buon modo per farsi un’idea dell’andamento dei prezzi del petrolio.

I movimenti nelle posizioni nette monetarie gestite dalla CFTC, in genere, precedono lo spostamento dei prezzi del petrolio.

Investimenti petroliferi

Invece di negoziare il singolo mercato, un trader può investire sul greggio attraverso azioni di compagnie petrolifere o attraverso fondi negoziati in borsa basati sull’energia (ETF).

Il prezzo delle compagnie petrolifere e degli ETF è fortemente influenzato dal prezzo del petrolio, che a volte può offrire un profitto maggiore.

Principali ETF sul petrolio / energia:

  • Energy Select Sector SPDR (XLE)
  • Vanguard Energy ETF (VDE)
  • United States Energy Fund (USO)

Trading Petrolio: Fattori Chiave

Sicuramente seguire gli aggiornamenti settimanali sulla quantità di scorte di greggio in Italia, Europa e Stati Uniti è il primo passo per fare trading sul petrolio in maniera efficace.

Molto spesso, questi dati e andamenti, portano ad un aumento della volatilità mentre proprio i dati di inventario sono un barometro importante per valutare la domanda di petrolio.

Ad esempio, se gli inventari settimanali sono in aumento, ciò suggerisce che la domanda di petrolio sta diminuendo, mentre un calo degli inventari suggerisce che la domanda di petrolio sta superando l’offerta.

Trading Petrolio: Social Network

Nel corso degli anni, i social media sono diventate piattaforme sempre più utili per condividere idee, trasmettere informazioni e ricevere notizie in tempo reale.

Questo è il caso dei trader di petrolio che usano l’hasthag #OOTT, che sta per Organizzazione dei commercianti di petrolio su Twitter.

Con questo sistema, commercianti e leader del settore forniscono le ultime notizie e le relazioni chiave sul mercato petrolifero. Un bel vantaggio, soprattutto per quei trader alle prime armi che poco conoscono il settore.

Conclusione

Come abbiamo avuto modo di analizzare, fare trading sul petrolio può rivelarsi un’attività ad alto profitto solo se si seguono accorgimenti ben specifici e non si trascura la formazione (vera arma vincente per tutti i trader!).

Grazie ai migliori broker di trading online (regolamentati CONSOB), è possibile fare trading sul petrolio evitando le truffe più comuni, derivate sia dalla poca esperienza (un broker che si rispetti offre sempre un conto demo gratuito) che da piattaforme o intermediari poco trasparenti e non regolamentati.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come iniziare a fare trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: