Asta Btp rendimenti in calo – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Asta Btp: rendimenti in calo

Il fatto che la Spagna sia in crisi ma che il rischio di contagio per l’Italia sia allontanato anche dalle continue rassicurazioni del premier, fa molto bene allo spread tricolore che si fa forte delle tensioni sui paesi periferici per assestare un bel colpo dell’asta di Btp.

Per capire “come sta” un paese, in genere, si usa lo spread. Maggiore è il differenziale, maggiore è la gravità della situazione economico-finanziaria di una nazione. Almeno questa è la regola che vige in Italia e in Europa. Oggi si prende atto che il secondo paese in forte crisi dopo la Grecia è la Spagna.

L’incertezza di Madrid nell’accettare gli aiuti esterni ha generato tensione sui mercati periferici. L’effetto sullo spread italiano, in fondo è stato benefico perché il nostro differenziale è schizzato prima a 375 punti per poi chiudere la giornata a 366.

La Spagna, invece è a 448 punti ma ha segnato a 460 il record di giornata.

Secondo gli analisti il mercato obbligazionario è stato condizionato molto anche dai risultati molto positivi dell’asta del BTp italiani che sono stati considerati l’appuntamento clou della settimana. Per quel che riguarda i titoli tricolore sono stati collocati 6,645 miliardi di euro di titoli a meio e lungo termine con rendimenti in netta discesa.

Sono questi gli elementi che deve prendere in considerazione chi rischia i risparmi scommettendo sulle opzioni binarie legate allo spread.

Tag: opzioni binarie spread

Opzioni binarie: capire l’altalena dello spread

In questi ultimi giorni si è tornati a parlare in toni “allarmanti” dello spread che ha fatto qualche incursione nel “territorio proibito” superando la cosiddetta soglia Monti di 287 punti….

di Luigi Boggi – 6 Febbraio 2020

Asta Btp: rendimenti in calo

Il fatto che la Spagna sia in crisi ma che il rischio di contagio per l’Italia sia allontanato anche dalle continue rassicurazioni del premier, fa molto bene allo spread tricolore…

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

di Luigi Boggi – 28 Settembre 2020

Lo spread fa ancora paura

Impariamo a capire in che direzione va il mercato e in base a quali elementi, solo così possiamo scegliere se investire nelle opzioni binarie e quali prodotti scegliere. Un caso…

di Luigi Boggi – 24 Agosto 2020

Draghi fa volare i mercati

Per chi investe nelle opzioni binarie e quindi vuole scommettere sulla variazione dei titoli nel brevissimo periodo, episodi come quello di ieri sono esemplari. Le parole di Mario Draghi, il…

di Luigi Boggi – 27 Luglio 2020

Lo spread di Francia e Belgio non crescerà facilmente

Chi investe nelle opzioni binarie sul mercato degli spread deve tenere in grande considerazione l’opinione del Wall Street Journal che analizza sempre con molta lucidità quel che accade nel Vecchio…

di Luigi Boggi – 23 Luglio 2020

Titoli spagnoli? L’asta va molto bene

Il Vecchio Continente è in crisi e la Spagna e l’Italia figurano come gli anelli deboli del sistema eppure durante l’ultima asta spagnola per i titoli di stato, il Tesoro…

di Luigi Boggi – 17 Luglio 2020

Che succede ai titoli italiani?

Sull’Italia si è abbattuta la scure di Moody’s che ha declassato i nostri titoli di stato di ben due notch portandoli quasi al livello dei titoli spazzatura. Una mossa, quella…

di Luigi Boggi – 16 Luglio 2020

Downgrade dell’Italia ed effetti sull’euro

L’inizio del fine settimana è stato scandito da una notizia che ha fatto infuriare i politici italiani: il downgrade del nostro paese voluto da Moody’s. La decisione dell’agenzia di rating…

di Luigi Boggi – 13 Luglio 2020

Opzioni binarie 60 secondi: cosa sapere

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie vietate: tiriamo le somme

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, gli indicatori più importanti per principianti

di Valentina Cervelli

Trading: 24Option sospesa da Consob in Italia

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, Bande di Bollinger e Oscillatore RSI

di Valentina Cervelli

OpzioniBinarieLive is part of the network IsayBlog! whose license is owned by Nectivity Ltd.

Managing Editor: Alex Zarfati

OpzioniBinarieLive è un sito esclusivamente divulgativo e non può essere ritenuto responsabile degli investimenti effettuati dagli utenti.

Asta Btp a 3 anni con rendimenti in calo al 4,83%.

Il tasso dei Btp a tre anni , novembre 2020, e’ calato all’asta di oggi al 4,83% dal 5,62% di fine dicembre: assegnati tutti i 3 miliardi in offerta. Calano anche i tassi degli altri titoli in asta con il 3 anni anni, luglio 2020, al 4,29% Avvio brillante per Piazza Affari che, a circa mezz’ora dall’inizio delle contrattazioni, si pone in testa ai rialzi che interessano tutte le borse del Vecchio Continente. I tassi sono in calo su tutti e tre i titoli in asta, con il Btp agosto 2020 che ha pagato il 5,75% ed e’ stato venduto, come gli altri due titoli, per l”intero ammontare offerto dal Tesoro pari a 971 miliardi. A fronte di questa buona domanda e del calo dei rendimenti, tuttavia, non si e’ ripetuta la forte performance vista ieri sui Bot , che avevano visto i tassi dimezzarsi. La domanda da parte degli investitori, in particolare, e’ stata pari a 1,22 volte l’offerta sul novembre 2020 a 1,61 volte l’offerta per l’agosto 2020. Piu’ richiesto il luglio 2020, con una domanda del mercato pari a 2,28 volte quanto offerto dal Tesoro.

Piazza Affari prosegue senza scosse dopo l’asta da 3 miliardi di Btp a tre anni, chiusa con rendimenti in calo e con il collocamento di tutti i titoli. Dopo aver guadagnato fino all’1,56%, l’indice Ftse Mib avanza dello 0,70% e il Ftse All Share dello 0,67%. Continuano ad essere ben acquistate le banche con Mediobanca (+6,02%), premiata dall’accordo raggiunto sul riassetto della galassia Ligresti, e Unicredit (+4,13%), che continua a risalire sull’attesa di nuovi soci (i diritti dell’aumento di capitale balzano del 13,74%). Continuano i festeggiamenti di Fonsai (+9,95%), Premafin (+19,9%) e Milano Assicurazioni (+6,90%) per l’intesa raggiunta con Unipol (+1,94%), tornata a salire dopo una fase di incertezza dovuti ai timori per l’aumento di capitale che la compagnia dovra’ affrontare nell’ambito del piano di fusione con il gruppo dei Ligresti. Frenano il listino Tenaris (-1,97%), Prysmian (-1%) e l’Eni (-0,30%).

Seduta positiva per le Borse europee con il benchmark, lo Stoxx Europe 600 Index, che estendendo la sua avanzata in questa quarta settimana. Gli occhi sono puntati oggi sull’Italia che si prepara alla prima asta del 2020 sui Btp. Di seguito, gli indici dei titoli guida delle principali borse europee.

SPREAD BTP-BUND SOTTO I 470 PUNTI RECORD DEPOSITI OVERNIGHT – Cala sotto i 470 punti il differenziale tra i titoli tedeschi a 10 anni e i Btp italiani. Lo spread e’ a 463,5 punti con un rendimento al 6,49%. In calo anche il differenziale tra Bund e Bonos spagnoli a 323,3 con un rendimento di poco superiore al 5%. E intanto i depositi a un giorno fatti dalle banche presso la Banca centrale europea sono balzati a un nuovo record ieri, raggiungendo i 489,9 miliardi di euro.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come iniziare a fare trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: